Presentazione nuovo staff dirigenziale e tecnico

Pubblicato il


Presentazione nuovo staff dirigenziale e tecnico

In data odierna si è tenuta la prima conferenza stampa della nuova stagione della SSD Brindisi.
La conferenza è stata presieduta dal presidente Daniele Arigliano con la presenza di Sergio Pizzi per la PerBrindisi nella quale sono stati ufficialemente presentati il direttore generale Vincenzo Visone , il Mister Mauro Chianese, il direttore sportivo Antonio Gravinese,il consulente di mercato Ciro Montella, l’allenatore in seconda Alessandro De Luca e il preparatore atletico Mino Marinelli. 
Gli argomenti toccati sono molteplici, dal mercato alla conformazione societaria, passando per la domanda di ripescaggio sulla quale il Presidente ha detto “Abbiamo presentato domanda in tempi record, ora non ci resta che aspettare le iscrizioni delle aventi dirittoper capire i posti che resteranno vacanti per se ci sarà la concreta possibilità di ripescaggio”.
Sul fronte mercato si è espresso il direttore generale Visone che ha spiegato che in caso di ripescaggio si allestirà una squadra per ambire ai play-off, altrimenti una squadra per centrare subito l’obiettivo di tornare nel calcio dilettantistico. Ha affermato che si costruirà una squadra giovane, dove giovane non vuol dire creare una squadra a ribasso, ma puntare su giovani di valore che permetteranno anche una continuità di progetto. 
A questo argomento si è collegato il mister Chianese che ha espresso il suo orgoglio per essere stato chiamato in una piazza così importante e che ha voglia di riscatto; motivo per il quale ha espresso che ci dovrà essere nella sua squadra sopratutto attaccamento alla maglia e che “coloro che indosseranno la maglia dovranno capire che stanno indossando una maglia importante”.
Durante la giornata odierna il socio Francesco Bassi ha annunciato la decisione di mettere a disposizione della società il suo 20 percento di quote; questo, ha specificato il presidente, non vuol dire che automaticamente lui è titolare del 95% delle quote, ma solo che il Signor Bassi ha deciso di metterle in vendita. Ovviamente lui è disponibile nel caso in cui non si trovi nessun acquirente che voglia fare realmente del bene al Brindisi ad acquisire anche questa parte di quote. Alla domanda di un giornalista sull’interessamento di un gruppo di soci interessarti il presidente ha risposto che “Angelo Filomeno ha mostrato la sua intenzione di prendere le quote. Se trovassi una brava persone cui dare un ulteriore 20 percento, ben venga”. Da parte del presidente una totale apertura all’allargamento della compagine societaria se si è tutti sotto lo stesso pensiero di lavorare concretamente per il Brindisi.
Il presidente stamani ha avuto un incontro con il sindaco Riccardo Rossi e l’assessore allo Sport, Oreste Pinto, non solo per quanto riguarda il terreno di gioco ma anche per poter costruire una Foresteria in cui poter alloggiare i ragazzi Under della squadra.
Tramite una consulenza avuta questa mattina con la “Francese Agricoltura” sono emerse delle problematiche riguardanti anche  l’impianto di irrigazione, ma si farà il massimo per ridare al Fanuzzi un manto erboso adeguato.
A conclusione di ciò il presidente ha confermato il ruolo di Tonino Pinto quale magazziniere della Squadra.



STAGIONE 2020/2021
Logo Calendario Stagione 2018/2019

COPPA ITALIA 2020/2021
Logo Coppa Italia di Eccellenza



PRIMA SQUADRA
Prima Squadra
SETTORE GIOVANILE
Settore Giovanile
SOCIETÀ
Società
GALLERY
Gallery

MEDIA PARTNER
Canale 85